Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
La destinazione del mese
SPAGNA

SPAGNA

21 Maggio 2018
SPAGNA 

È una destinazione molto amata dagli italiani, con un mercato che si annuncia in crescita anche per il 2018, dopo l’incremento del 6,41% del 2017 e un aumento della spesa pari al 6,89%. Un Paese dove la stagionalità si fa sempre più lunga.

Il target principale di riferimento per il turismo spagnolo è anche per il 2018 il così detto “turista cosmopolita”. Un turista molto attento alle proprie scelte di viaggio, molto interessato alla cultura, all’offerta enogastronomica e con un potere d’acquisto superiore alla media. Un turista più consapevole e rispettoso all’ambiente, e anche molto curioso di vivere nuove esperienze immergendosi nella cultura locale.

Il mare è una delle motivazioni forti che caratterizzano la scelta di questa destinazione. Gli oltre 7.000 km di costa offrono un paesaggio unico che gode di 300 giorni di sole l’anno, che garantiscono un clima piacevole per le vacanze anche fuori stagione.

Montagne e zone umide, spiagge e foreste, laghi e vulcani: i parchi nazionali della Spagna si distinguono per la loro diversità e per la loro impressionante varietà di specie, nei quali si possono organizzare gite di un giorno fino alle escursioni di più giorni per gli amanti della pesca, della mountain bike, dello sport d’avventura e del bird watching. La Spagna è, infatti, uno dei paesi europei con il maggior numero di aree IBA (aree importanti per l’avifauna), all’interno delle quali si possono ammirare più di 400 specie di uccelli.

La Catalogna continua a essere la regione più gettonata, ma in forte crescita sono anche Madrid (+ 18%), le isole Canarie (+ 12%) e Valencia (11%).

Le città della Spagna offrono, infatti, esperienze di viaggio molto variegate, dalle atmosfere cosmopolite delle metropoli ai piccoli borghi medioevali, dove si respira la loro lunga storia. La Spagna è, inoltre, al terzo posto tra i Paesi con il maggior numero di siti patrimonio culturale dell’umanità. Città come Cordoba, Toledo e Salamanca rispecchiano la storia urbana della Spagna e ne illustrano le trasformazioni e le diverse influenze culturali.

Madrid è una delle metropoli europee più grandi. Da non perdere il quartiere degli affari e il “Miglio dell’arte” con i suoi musei, palazzi e giardini. Vi sono inoltre più̀ di 60 musei tra i quali i magnifici  Museo del Prado e il Centro Nazionale delle Arti Reina Sofía con opere di Picasso, Miró e Dalí. E poi parchi come il Parco del Retiro, il Parco di Casa de Campo e il Parco Juan Carlos I.

La cucina spagnola è una delle migliori al mondo e pertanto è stata dichiarata patrimonio immateriale dell’UNESCO. Con un’offerta culinaria davvero variegata e stellata, grazie anche alle creazioni di chef come Adrià, Arzak, Berasategui, Ruscalleda, Santamaría, Subijana e Roca.

I tour operator italiani associati Astoi offrono un'ampia gamma di proposte per scoprire questo variegato e ricco Paese, dai soggiorni mare ai tour itineranti, dai viaggi esperienziali e tematici alle città, dando voce alle infinite ragioni per cui scegliere la Spagna.