Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Viaggi e hotel, crescono le prenotazioni via mobile in Italia

Viaggi e hotel, crescono le prenotazioni via mobile in Italia

20 Marzo 2019

 

La crescita del mobile è una tendenza che coinvolge anche l'Italia. E si manifesta appieno nel settore dell'hotellerie. Se nei paesi anglosassoni oltre il 25% dei ricavi derivanti delle prenotazioni alberghiere arriva da device mobili, nella Penisola ci si ferma al 13%. Si tratta però di un trend positivo.

Il Blepaese registra infatti un notevole incremento di fatturato attraverso questo tipo di tecnologia: +20% per rispetto al 2017, (+10% annuo per i Paesi anglofoni, +32% per l'area germanica).

I dati, diffusi dall'Osservatorio di Bookassist e riportati da ilsole24ore.com, dicono che nel 2018 metà del traffico verso le pagine web degli hotel è stato generato da utenti che usano smartphone e tablet. A guidare la classifica il mercato UK (1 utente su 2), mentre quello italiano si attesta al 34% (circa 1 utente su 3). "Le conversioni al mobile stanno decisamente migliorando", spiega Giulia Eremita, coordinatrice di Digital & Innovation per Bto 2019. "Ora chiaramente gli operatori devono continuare a lavorare sul web browsing, sulla ottimizzazione della versione mobile dei siti e sui sistemi di pagamento".

 

Fonte = TTG ITALIA 19/03/2019