Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Slovenia: Italia sempre più primo mercato

Slovenia: Italia sempre più primo mercato

27 Novembre 2015

Crescita in doppia cifra nel 2015, con 450mila visitatori dal Belpaese

Continua a crescere la passione degli italiani per la Slovenia. Anche quest’anno il trend, che vede già da qualche anno il nostro Paese come primo mercato estero per il turismo di Lubiana, si conferma più che positivo, con un aumento percentuale a doppia cifra.

Ce lo conferma Gorazd Skrt, direttore dell’Ente sloveno per il turismo, a margine dello Slovenian Party organizzato al Crowne Plaza di Roma: “Ci avviamo a chiudere il 2015 con 450.000 arrivi dall’Italia – ha spiegato Skrt - con oltre un milione di pernottamenti ed un +10% rispetto allo scorso anno”. “Quello italiano – ha continuato Skrt - rappresenta da solo all’incirca il 20% del nostro mercato turistico, primo assoluto davanti a quello austriaco e a quello tedesco”.

I motivi, a parte l’ovvia vicinanza, sono presto detti: “Piacciamo agli italiani per il rapporto qualità-prezzo, per la capillare diffusione in Slovenia della lingua italiana, per la sicurezza offerta dal Paese e per l’ampia gamma di esperienze che siamo in grado di offrire tra natura, divertimento, relax e gusto: le terme sono scelte dal 25% dei turisti, così come il mare. L’attrattore culturale principale resta invece Lubiana, la capitale. E siamo lieti di constatare l’arrivo di giovani turisti in numero sempre maggiore”. di g.m. - Fonte: GuidaViaggi.it