Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Singapore: italiani a +4,4% da gennaio ad agosto

Singapore: italiani a +4,4% da gennaio ad agosto

11 Novembre 2015

Le previsioni di chiusura 2015 sono positive. Tra le carte giocate dall'ente "una presenza costante sul mercato e un buon lavoro con il trade”

Gli italiani che si sono recati a Singapore nel 2014 sono stati 79mila. “Per il 2015 c’è stato un inizio abbastanza lento – riconosce Brigitte U. Fleischauer, area director central & Southern Europe di Singapore Tourism Board -, da gennaio ad agosto i flussi italiani sono stati 49mila pari ad un incremento del 4,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”. Il nostro Paese si colloca al settimo posto, preceduto dal primo mercato che è l’Uk, a seguire, rispettivamente dal 2° al 4° posto, Germania, Svizzera e Francia.

Le previsioni di chiusura 2015 sono positive e per il 2016 l’ente punta a mantenere il trend. Gli strumenti su cui far leva sono "una presenza costante sul mercato e un buon lavoro con il trade, individuando, sul fronte degli operatori, i migliori partner assieme ai quali formare le adv”, risponde la manager. Intanto, ai nostri connazionali piace il segmento Mice. Prova ne è il “numero molto alto di turisti che alimentano questo business - afferma la manager a Guida Viaggi -, avendo la quota più alta. Il 23% viaggia per lavoro, meeting e incentive, dagli altri Paesi la percentuale è del 18%”. di s.v - Fonte: GuidaViaggi.it