Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Ponti e festività: gli stranieri portano il sereno

Ponti e festività: gli stranieri portano il sereno

19 Aprile 2014

Nei tre periodi legati alle festività quello con i risultati migliori è il ponte del 1° maggio, con una conferma delle presenze degli italiani e l'incremento del +3,2% degli stranieri. - al contrario Pasqua risulta il periodo con le performance più fiacche.

"Si va consolidando l'inversione di tendenza che avevamo registrato a metà del 2013 - dichiara Giorgio Palmucci, presidente dell'associazione -. La crescita del mercato estero è un dato ormai costante che ci conforta per il futuro del settore. Guardiamo con ottimismo alle festività primaverili e la congiuntura favorevole del calendario giocherà un ruolo rilevante. Le strutture sembra stiano già raccogliendo primi segnali positivi. I presupposti per un buon risultato ci sono tutti e l'augurio è che sia possibile sfruttare al massimo le occasioni di primavera". - Fonte: Guida Viaggi sito web