Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
La Repubblica Ceca punta su turismo religioso e culturale

La Repubblica Ceca punta su turismo religioso e culturale

05 Febbraio 2016

Turismo religioso, turismo culturale, ecoturismo: con Praga in grado di attirare turisti senza particolari sforzi di marketing, l’ente turistico della Repubblica Ceca ha deciso di concentrare i suoi sforzi su nicchie di mercato e destinazioni semi-sconosciute dalle grandi potenzialità.

«La nostra capitale ormai si vende da sola – spiega Zuzana Rolnà dell’ente nazionale ceco per il turismo -, gli italiani continuano a crescere e il nuovo volo da Roma annunciato da Ryanair per la prossima stagione invernale rafforzerà il trend. Il nostro obiettivo, dunque, è diversificare».

Bene, da questo punto di vista, la Moravia e in particolare la regione di Zlìn, una delle mete più attraenti per il turismo religioso: «Qui gli italiani sono in forte crescita, attirati dal fascino dei sentieri e degli edifici sacri». Si punta molto anche su turismo culturale ed ecoturismo: «Abbiamo ben dodici siti Unesco, magari da raggiungere pedalando lungo la rete di piste ciclabili che attraversa il Paese». Infine lo sci: «Non abbiamo montagne elevate, ma località attrezzate e adatte alle famiglie». - Fonte: TravelQuotidiano.com