Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
In Francia un'unica federazione delle associazioni di categoria del turismo

In Francia un'unica federazione delle associazioni di categoria del turismo

26 Ottobre 2018
Avviato lo studio di fattibilità per creare un organismo istituzionale unico, che rappresenta 12mila dipendenti

La Francia pensa a riunire in un unico organismo i rappresentanti del turismo istituzionale. Dmo territoriali e uffici del turismo delle destinazioni, che oggi appartengono a tre associazioni, dovrebbero convergere in una unica federazione nel 2020.

Sono proprio i tre organismi - Offices de tourisme de France, Tourisme & territoires et Destination régions – ad avere avviato uno studio di fattibilità. Riuniti già dal 1994 nella Confederazione nazionale, desiderano procedere verso una maggiore complementarietà. "Riunendo a livello nazionale le forze combinate di attori che rappresentano 800 milioni di euro di bilancioe 12mila dipendenti, la federazione avrebbe più importanza e potrebbe essere operativa entro il 1º gennaio 2020 e avrebbe lo scopo di sviluppare un turismo di qualità, soddisfacendo le nuove aspettative di sviluppo sostenibile ", riporta un comunicato stampa.

Il nuovo ente diventerebbe la federazione rappresentativa di tutti i territori e delle destinazioni francesi. - Fonte: Guidaviaggi.it