Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Effetto Expo 2015 per attirare i cinesi

Effetto Expo 2015 per attirare i cinesi

04 Gennaio 2014

Nel 2013 l'Italia si è piazzata al sesto posto tra i top ten mondiali nella destinazione dei 90 milioni di turisti cinesi. Lo ha svelato nei giorni scorsi l'istituto Europa Asia. Le mete predilette sono quelle tradizionali: città d'arte e dello shopping in testa, ma anche località turistiche come Napoli, Lago di Como, le Cinque Terre e Capri.

«Un buon segnale - ha spiegato Achille Colombo Clerici, presidente dell'Istituto Europa Asia - in previsione di Expo 2015, anno che vedrà 100 milioni di cinesi in giro per il mondo». Si calcola che la spesa dei turisti cinesi all'estero sia in media di 5.400 euro, il 47% di questo budget è speso direttamente in shopping. A sostenere i flussi cinesi, un'economia interna che nel 2013 ha registrato un costante e continuo miglioramento (stime Cnta).

Il turismo outbound (nei primi tre trimestri del 2013) ha continuato a crescere registrando un aumento del 18% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La Cnta prevede che il 2013 si chiuderà con 98 milioni di persone in uscita e con una spesa prevista per il turismo outgoing di 120 milioni di dollari (+20% rispetto al 2012). - Fonte: Il Sole 24 Ore (di La. Dom.)