Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Cina e Italia accorciano le distanze dopo Expo: arrivi in crescita nei prossimi 5 anni

Cina e Italia accorciano le distanze dopo Expo: arrivi in crescita nei prossimi 5 anni

27 Novembre 2015

Cina e Italia sempre più vicine, soprattutto dopo l'Expo di Milano. A confermare la volontà dei due Paesi di stringere le maglie dei rapporti economici è la Console generale cinese Wang Dong, intervenuta ieri a Milano alla presentazione del nuovo volo Canton-Wuhan-Roma di China Southern Airlines.

 "Nel 2014 i visitatori cinesi in Italia sono stati 1,8 mln e prevediamo una crescita annuale del 10 per cento entro i prossimi cinque anni", ha spiegato Dong. Numeri che tradotti in cifre economiche significano 47,11 mld di dollari americani, cioè il volume degli scambi tra Italia e Cina l'anno scorso (in crescita dell'8 per cento rispetto all'anno precedente).

"Dopo l'Expo ci saranno più turisti cinesi in Italia - ha confermato la Console -: il 40 per cento degli eventi organizzati durante l'Esposizione universale erano cinesi, quindi è evidente la nostra voglia di investire nel vostro Paese". - di Oriana Davini - Fonte: TTGItalia.com