Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Centinaio sigla accordo con ministro Cina su turismo sostenibile

Centinaio sigla accordo con ministro Cina su turismo sostenibile

22 Marzo 2019

“Il 2020 sarà l’anno culturale e del turismo tra Italia e, a conferma dell’interesse che i due popoli nutrono uno per l’altro”. Lo ha annunciato il capo dello Stato Sergio Mattarella, al termine del colloquio al Quirinale con il presidente cinese Xi Jinping.

Stamattina a Roma intanto il ministro del Turismo Gianmarco Centinaio ha incontrato  nella sede del ministero il suo omologo cinese Luo Shugang con il quale ha siglato una lettera d’intenti tra il Mipaaft e il Ministero della Cultura e Turismo Cinese per promuovere il turismo sostenibile tra i due Paesi. “Inoltre – ha annunciato il ministro – abbiamo dato inizio ai lavori in vista del 2020, anno importante perché segna i 50 anni dell’inizio delle relazioni diplomatiche fra l’Italia e la Cina.

Vogliamo festeggiare questo anniversario rilanciando i rapporti turistici e culturali tra i due Paesi.

Con il ministro Luo Shugang ci siamo confrontati su quelle che sono le esigenze dei turisti cinesi quando vengono in Italia per fornire servizi più ‘à la carte’ per coloro che scelgono il nostro Paese.

Abbiamo inoltre confermato il rapporto tra le forze dell’ordine cinesi e quelle italiane con la presenza della polizia cinese nei siti turistici. Questo è il primo documento ufficiale sul turismo tra i due Paesi dopo anni”.

Fonte = TRAVEL NO STOP 22/03/19