Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
1,95 mld di pax in Europa e l’aeroporto di Istanbul scalza Francoforte

1,95 mld di pax in Europa e l’aeroporto di Istanbul scalza Francoforte

08 Febbraio 2016

2015 più che positivo per gli aeroporti europei: i passeggeri transitati negli scali del vecchio continente sono stati 1,95 miliardi, con un incremento del traffico pari al 5,2%. In particolare, gli scali Ue segnano un +5,6%, mentre quelli non Ue crescono del +3,9%.

"Gli aeroporti Ue in genere sono andati molto bene, nonostante Germania e Francia abbiano subito l'impatto degli scioperi e degli attacchi terroristici di Parigi", spiega il direttore generale di Aci Europe, Olivier Jankovec, evidenziando la rimonta dell'aeroporto di Istanbul-Ataturk, che scalzando Francoforte è diventato il terzo aeroporto europeo più trafficato con 61,8 milioni di passeggeri, dopo Londra (74,9 mln) e Parigi-Charles de Gaulle (65,7 mln).

Già lo scorso anno, lo scalo di Istanbul balzava dalla decima alla quarta posizione, con una crescita dei passeggeri di oltre il 50%. E quest’anno l'aeroporto tedesco di Francoforte scivola per poco al quarto posto con 61 milioni di passeggeri (+2,5%).

Roma Fiumicino si piazza all'ottavo posto con 40,4 milioni di passeggeri e una crescita del 5% sull'anno precedente; più lontano nella classifica, al 29esimo posto Milano Malpensa, con 18,5 milioni di passeggeri (-1,4%).   

Tra gli aeroporti più grandi (quelli con oltre 25 milioni di passeggeri), la crescita maggiore la segna Madrid-Barajas (+12%), seguito da Istanbul-Ataturk (+9,1%) e Amsterdam (+6%).

Nel gruppo degli scali con 10-25 milioni di passeggeri, spicca la crescita di Istanbul Sabiha Gokcen (+19,7%), Atene (+19,1% e Dublino (+15,3%). - Fonte: TravelNoStop.com