Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TRAVEL NO STOP - Gli italiani hanno già prenotato le vacanze di fine anno: boom Maldive, Mar Rosso, Caraibi

TRAVEL NO STOP - Gli italiani hanno già prenotato le vacanze di fine anno: boom Maldive, Mar Rosso, Caraibi

09 Dicembre 2019

Crescono del 13% rispetto al 2018 le prenotazioni dei viaggi organizzati per le partenze di fine anno e aumenta il budget dedicato ai viaggi. Secondo l’Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi, circa il 50% delle prenotazioni è stato effettuato in advance booking, con ampio anticipo e riguarda persone di età fra 35 e i 70 anni. Aumenta anche il valore medio delle pratiche: + 4% rispetto allo scorso anno, con una maggiore propensione verso il segmento premium o lusso. Il viaggiatore è disposto ad aumentare la spesa dedicata al viaggio, in cambio di una maggiore qualità di prodotti e servizi, cura dei dettagli e soprattutto di consulenza, assistenza e garanzie.

La durata media di viaggi e vacanze è di 8 giorni, che si riducono a 5 nel caso di Emirati Arabi ed Europa, e che salgono a 10 nel caso di tour in destinazioni intercontinentali. I single scelgono resort adults only e viaggi itineranti anche se durante le festività prevale la tendenza di viaggio in coppia o famiglia e si predilige meno il viaggio di gruppo.

Gli italiani hanno prenotato viaggi quasi in tutti i continenti. Per il mare principalmente su Maldive, Caraibi, Thailandia, Zanzibar e Sud-est asiatico, con ampio gradimento anche per il vicino Mar Rosso egiziano. Molto gettonate Stati Uniti ed Emirati Arabi, con un certo interesse anche verso Nilo, Perù e Colombia.

Parlando di capitali europee sono emersi due dati interessanti. Tengono Londra, Vienna e Praga, calano Berlino e Madrid, a favore di quelle russe e baltiche. Le mete emergenti sono Tasmania, Filippine, Etiopia, Algeria ed Ecuador. Le destinazioni che hanno sofferto maggiormente sono state Cile (per la situazione politica), Messico e Kenya.

Da notare anche il calo di richieste per i semplici pacchetti voli e hotel: si tende a preferire tour organizzati, che includano esperienze particolari, non effettuabili singolarmente né prenotabili on line, come spostamenti su motoslitte o slitte trainate da renne, appostamenti per ammirare le aurore boreali, tavoli garantiti in acclamati ristoranti.

Fonte = TRAVEL NO STOP 09/12/19