Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
LA NUOVA - Oltre 50mila posti a rischio Serve l'aiuto del Governo

LA NUOVA - Oltre 50mila posti a rischio Serve l'aiuto del Governo

18 Aprile 2020

Un nuovo grido di dolore arriva dal mondo del turismo: 50.000 posti di lavoro sono a rischio già a giugno se non si agisce in fretta. A lanciare l'SOS sono i promotori del Manifesto #ripartiamodallitalia, sottoscritto da oltre 35mila imprese, cittadini, personalità varie.

AstoiConfindustria Viaggi e Fto-Confcommercio Federazione del Turismo Organizzato, con diverse imprese del settore, denunciano «il silenzio assordante del governo» e ribadiscono «la necessità di uno stanziamento di almeno 750 milioni, a fondo perduto, entro giugno, per il sostegno al mancato reddito di aziende che hanno perso 9 mesi di fatturato annuo. Il collasso di un settore, nel quale solo il turismo organizzato rappresenta 13.000 imprese, oltre 75.000 addetti e produce un volume d'affari di oltre 20 miliardi di euro l'anno, potrebbe portare a fallimenti a catena».

Fonte = LA NUOVA 18/04/20