Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
L'ECONOMIA CORRIERE DELLA SERA - ASTOI: Le Vacanze Secondo Confindustria

L'ECONOMIA CORRIERE DELLA SERA - ASTOI: Le Vacanze Secondo Confindustria

23 Dicembre 2019
 L'Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi ha indagato la realtà delle vacanze degli italiani tra Natale e Capodanno 2019, tratteggiando un quadro rivelatore. Le prenotazioni dei viaggi organizzati per le partenze di fine anno crescono del 13% rispetto al 2018. Circa il 50% è stato effettuato con anticipi da 1 a 6 mesi rispetto alla partenza. I single scelgono preferibilmente resort adults only e viaggi itineranti, chi è in coppia o in famiglia preferisce i viaggi individuali. La durata media del viaggio è di 8 giorni, che si riducono a 5 per Emirati Arabi e Paesi europei, e salgono a 10 nel caso di tour intercontinentali. Vengono richiesti prima della partenza escursioni, city tour con guida, ingressi a musei ed eventi sportivi, spettacoli teatrali, cerimonie gospel, cenoni in locali di tendenza, maestri di sci e skipass. Gli amanti del mare optano per Maldive, Caraibi, Thailandia. Zanzibar, Sud-est asiatico, Mar Rosso, mentre gli appassionati di viaggi hanno prediletto Stati Uniti ed Emirati Arabi, ma cresce l'interesse anche per crociere sul Nilo, Perù e Colombia. In Europa si confermano Londra, Vienna e Praga: in crescita anche Russia e Repubbliche baltiche. Diminuiscono le richieste per pacchetti con solo volo e hotel: le persone preferiscono tour che includano esperienze particolari, non effettuabili in solitaria (escursioni su motoslitte, appostamenti per ammirare le aurore boreali...). Le mete outsider sono Tasmania, Filippine, Etiopia, Algeria ed Ecuador. . www.astoi.com .

Fonte = L'ECONOMIA DEL CORRIERE DELLA SERA 23/12/19