Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
IL GIORNALE - In 40 bloccati alle Maldive Volo per l'India con 125 positivi

IL GIORNALE - In 40 bloccati alle Maldive Volo per l'India con 125 positivi

07 Gennaio 2022
Centoventicinque persone sono risultate positivi al Covid-19, ovvero tre/quarti dei passeggeri a bordo di un volo atterrato nella città di Amritsar, nel nord dell'India, proveniente dall'Italia. Le autorità indiane hanno fatto sapere che tutti saranno messi in isolamento. «Sul volo decollato da Milano, c'erano 179 persone - riferisce la Bbc - ma solo 160 passeggeri sono stati testati, perché sono stati esentati dai controlli i bambini e i neonati». Continua la disavventura degli italiani alle Maldive, dove sarebbero almeno tre i focolai. Le loro condizioni di salute sono buone, ma resta l'incognita sui tempi per il rientro in Italia. La normativa locale, infatti, obbliga a una quarantena di 14 giorni non solo i positivi, ma anche per i loro contatti stretti ed è poi necessario un nuovo tampone. Nell'isola di Alimathà sono 12 i positivi e 23 i contatti stretti. «Sono stati posti isolati in un'area dedicata del resort, senza costi extra per i servizi all inclusive, come previsto dai nostri protocolli - spiega Marco Mingoli, ad della società che gestisce la struttura -. Il primo caso è stato registrato con le partenze di Natale, asintomatici, anche perché tutti avevano almeno due dosi di vaccino, oltre a essere risultati negativi ai test effettuati al momento della partenza dall'Italia». Una coppia di fiorentini, invece, ospiti di un'altra struttura, è in quarantena in un Covid Hotel a Malè, la capitale maldiviana. «Siamo confinati in una stanza piccolissima, fatta soltanto di un letto e un bagno di un metro per un metro e sporca - hanno raccontato -. La cosa assurda è che non possiamo neanche uscire fuori a prendere una boccata d'aria». Infine, secondo quanto riferito dalle autorità locali, c'è almeno un'altra coppia italiana in quarantena a Fihalhohi. Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega, ha invece contratto il Covid mentre è in vacanza in Egitto. Negativi il marito e la figlia piccola. Ma Astoi Confindustria viaggi sottolinea che i corridoi turistici funzionano. «Dall'inizio della programmazione le sei destinazioni interessate hanno registrato cumulativamente l'arrivo di 26.606 turisti di cui 67, ovvero lo 0,25% risultati positivi - sottolinea Astoi -. Questi numeri fanno pensare ad una buona riuscita della sperimentazione».

Fonte = IL GIORNALE 07/01/22