Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
GUIDA VIAGGI - Fto: "Concretezza e sistema, gli input per il futuro"

GUIDA VIAGGI - Fto: "Concretezza e sistema, gli input per il futuro"

10 Luglio 2019

Con Astoi i rapporti si sono aperti bene, "continuiamo ad avere una collaborazione positiva", afferma Patané. Si porta avanti "un progetto importante"

"La priorità del futuro è fare sistema con tutte le altre associazioni di settore del turismo”. Lo ha affermato forte e chiaro Gabriele Milanidirettore nazionale Fto, dal palco della recente assemblea nazionale. Il tema, come si sa, è particolarmente caro al presidente Luca Patané, che in un'altra occasione lanciò il suo messaggio sull'idea di un associazionismo unico, ossia una sola associazione di categoria. Affermazione che trovò concorde anche il presidente di Astoi, Nardo Filippetti. Era maggio allora, sono passati quasi due mesi, e alla domanda se qualche cosa si sia messo in cammino, Patané afferma: "Con Astoi i rapporti si sono aperti bene, continuiamo ad avere una collaborazione positiva. Spero che il virtuosismo continui ad andare avanti - ha asserito -. Aperta una porta è importante poi arricchirla di contenuti ed opportunità. Il fatto di avere un dialogo tra le associazioni costruttivo su progetti è una cosa nuova, è da un anno e mezzo che abbiamo iniziato ad avere questi rapporti e spero che proseguano in futuro. Adesso le novità che ci sono è che continuiamo ad avere un confronto su determinate tematiche". 

Sul tema interviene anche il vicepresidente Franco Gattinoni, sottolineando che Fto è una federazione "nata nel merito delle situazioni, per affrontarle. Siamo tutti d'accordo sul fatto che ci vogliono associazioni per il bene di chi è rappresentato poi, invece, spesso, sono autoreferenziali. Ognuno nella sua casa può sviluppare i progetti, qualcosa ci unisce e qualcosa ci divide, ma quello che si deve fare è essere più concreti". Il tutto cercando anche di "essere innovatori", aggiunge Patané, prendendo spunto dal mondo delle startup. 

Ad aggiungere un ulteriore tassello è Milani. Ricordando che un esempio di collaborazione c’è già stato, quando Fto si è seduta “al tavolo con la Regione Lombardia, con Fiavet Lombardia e Assoviaggi”, ma c'è anche la volontà di “fare sistema con le istituzioni a fronte della sfida del futuro rappresentata dalle Olimpiadiche arriveranno”.

Milani fa un passo in più ed accenna: "Stiamo portando avanti con Astoi un progetto importante, ma vogliamo comunicarlo assieme. Il dialogo è aperto con tutti, dove serve andiamo assieme ed uniti". Restiamo quindi in attesa di ulteriori sviluppi. s.v.

Fonte = GUIDA VIAGGI 10/07/19