Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
ANSA - Manifesto per il Turismo, aziende insieme per ripartire

ANSA - Manifesto per il Turismo, aziende insieme per ripartire

06 Aprile 2020
(ANSA) - TORINO, 06 APR - Tour operator, agenzie di viaggi e organizzatori di eventi si uniscono per lanciare il Manifesto per il turismo italiano con l'hastag #ripartiamodallitalia. E' un appello alle istituzioni, a tutti coloro che vivono di turismo e agli italiani "per salvare un settore che rappresenta il 13% del Pil nazionale, pari a 232,2 miliardi di euro ed è uno dei principali motori dell'economia, della società e della cultura italiana".

    L'iniziativa - che unisce per la prima volta aziende private concorrenti - è delle associazioni Astoi Confindustria Viaggi (che rappresenta il 90% del tour operating in Italia), Fto (che raccoglie il mondo della distribuzione turistica con network e agenzie indipendenti e altri segmenti del settore) e importanti operatori del comparto: Alpitour World, Gruppo Gattinoni, Robintur Travel Group, Uvet, Naar, Veratour, Viaggi Del Mappamondo, Nicolaus-Valtur, Ota Viaggi, Giver Viaggi e Crociere, Idee per Viaggiare, Futura Vacanze, Trinity Viaggi Studio, Alidays, Bluserena e TH Resorts .

    I firmatari, i promotori e i sostenitori del Manifesto chiedono con urgenza al Governo l'adozione di alcune azioni forti per la sopravvivenza delle imprese e di tutti i lavoratori: la costituzione di un Fondo straordinario di sostegno al mancato reddito per tutte le imprese del settore turismo organizzato mediante finanziamenti a tasso zero e prestiti a fondo perduto proporzionalmente al fatturato di ogni singola azienda del settore; il prolungamento della cassa in deroga e la creazione di Buoni Vacanza da utilizzare per l'imminente stagione estiva. (ANSA).

Fonte = ANSA 06/04/20