Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Zaazou: L Egitto non è solo Mar Rosso, ma anche antichi tesori

Zaazou: L Egitto non è solo Mar Rosso, ma anche antichi tesori

25 Ottobre 2014
 Oggi gli italiani sono al quarto posto dopo i turisti russi, tedeschi e britannici. Ma io guardo con nostalgia al 2009, quando dall Italia arrivarono oltre un milione di visitatori. Spero che il 2015 possa essere l anno del grande ritorno degli italiani nel nostro Paese . E sul piano della sicurezza e della stabilità dell Egitto, Zaazou ha precisato che  la situazione è molto cambiata. Un anno fa ogni settimana c erano manifestazioni che sfociavano in violenze. Oggi i turisti possono passeggiare e godere delle bellezze del Cairo e di altri luoghi di interesse. Esiste certo qualche episodio di violenza, ma  ha assicurato  resta isolato e non interessa i luoghi turistici .
Anche l ambasciatore italiano al Cairo, Maurizio Massari, ha ricordato che l egittologia  al di là del valore scientifico, è un traino per lo sviluppo del territorio e del turismo culturale in questo Paese . Massari ha inoltre annunciato che a novembre, in occasione del 110esimo anniversario della scoperta, la tomba della Grande Sposa Reale sarà riaperta con un evento realizzato da una collaborazione tra il ministero del Turismo egiziano, l ambasciata italiana e l Istituto italiano di cultura del Cairo. - Fonte: Il Giornale del Turismo sito web