Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
L'Agenzia di Viaggi - WTE: cresce la mostra del Patrimonio dell'Umanità

L'Agenzia di Viaggi - WTE: cresce la mostra del Patrimonio dell'Umanità

25 Giugno 2011

Turismo Responsabile

Cresce ancora la lista degli espositori al prossimo World Tourism Expo, l unico evento del suo genere specializzato per i luoghi che l UNESCO ha inserito nella propria lista del World Heritage, il Patrimonio dell Umanità. Nella prossima edizione, ad Assisi dal 16 al 18 settembre, presenteranno i loro siti UNESCO anche Cuba, Malta, la Tunisia e la Croazia. Inoltre sale al 70% del totale la presenza dei siti dell Italia, che è in testa alla classifica del World Heritage con 45 siti, dei quali 42 culturali e 3 naturali.

100 buyer in workshop

Oltre 100 buyer e tour operator hanno già confermato la loro partecipazione alla rassegna di Assisi, per partecipare al workshop con gli operatori dell offerta specializzata e quindi inserire nei loro cataloghi internazionali. I buyer arriveranno dall Italia ma anche da Usa, Canada, Francia, Gran Bretagna, Germania, Olanda, Svizzera e Austria.

Dopo il successo del 2010, la seconda edizione di WTE approfondirà i temi del turismo consapevole, sostenibile ed emozionale, con il supporto del Centro del Patrimonio Mondiale dell UNESCO diretto da Francesco Bandarin e con l importante collaborazione dell ambasciatore italiano presso la sede UNESCO di Parigi, Maurizio Enrico Serra.

I premi de L Agenzia di Viaggi

Nel corso di WTE si assegnano anche i due riconoscimenti internazionali istituiti dal giornale L Agenzia di Viaggi, storica testata italiana del trade del turismo: il premio Turismo Cultura UNESCO e il premio TRI-Turismo Responsabile Italiano, destinati a tour operator, agenzie di viaggi, alberghi e strutture ricettive, enti turistici territoriali pubblici e privati che nella loro attività si ispirano ai criteri del turismo responsabile e sostenibile. Con il patrocinio di Enit, Fiavet, Uftaa e Trenitalia, i due riconoscimenti sono nati per moltiplicare l informazione sul turismo responsabile e strutturato per la distribuzione in agenzia di viaggi.

Invariato il format dell evento  con mostra e workshop  fortemente voluto da Claudio Ricci, l energico sindaco di Assisi che è anche presidente dell Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio UNESCO. Alla bella sede di Palazzo Monte Frumentario nel percorso espositivo si aggiungono ora gli spazi di Palazzo Vallemani, nel cuore della città storica.

L evoluzione del tour operating

Nuovo il convegno che L Agenzia di Viaggi organizza in collaborazione con Astoi  l associazione dei tour operator italiani  nella pinacoteca Comunale di Assisi, sul tema  L evoluzione del tour operating nel nuovi scenari geopolitici e il turismo responsabile : l obiettivo è di mettere a fuoco il mutamento in corso nell industria turistica e il contributo fondamentale che il turismo responsabile con i suoi operatori può portare al processo evolutivo.