Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Wired - Viaggi online

Wired - Viaggi online

05 Maggio 2011

UN GRANDE SUCCESSO Secondo una ricerca Astoi Demoskopea, il 43 per cento degli italiani organizza i propri viaggi online. E la quasi totalità di loro usa Internet per cercare offerte, fare confronti e leggere commenti di altri viaggiatori. Viaggiare è la cosa per cui noi italiani spendiamo di più. Per una volta, non siamo tardivi digitali.

IN TRENO Per prima cosa scegli il mezzo. Treno o aereo? Se opti per il primo, in Italia ti devi rivolgere al sito Trenitalia.it o all'app "Pronto Treno", disponibile per gli smartphone. Così ti risparmi le lunghe file in stazione. E le biglietterie sono sempre aperte. Inoltre, prenotando in anticipo, online, a volte ci sono sconti.

IN AEREO Online i biglietti aerei, su alcune tratte nazionali, costano meno di quelli del treno. Il segreto è il tempo: prima si compra, meno si paga. E niente fronzoli: spesso il passeggero deve stamparsi il biglietto, o mostrarlo sullo schermo dello smartphone.

DORMITA TRADIZIONALE Conviene consultare un sito che compara i prezzi degli alberghi per evitare di pagare prezzi più salati. Tra i comparatori più gettonati ci sono Trivago.it e Budgetplaces.com, specializzato in hotel a bassissimo costo.

MENO VALIGIE, PIÙ FELICI Risparmiare è anche una questione di bagaglio, che non si paga quando è a mano. La regola, di massima, è che sia uno, e di peso mai superiore ai 5-10 kg (a seconda delle compagnie). L'eccesso di peso si paga, col rischio di una forte maggiorazione del biglietto.

PRENDERE IL VOLO Come si acquista un biglietto aereo online? Ci si rivolge al sito della compagnia aerea o, meglio ancora, a un "comparatore di viaggi", che cerca e compara i prezzi migliori. Il più famoso è Liligo.it, che dice quanto si risparmia partendo fino a tre giorni prima o dopo la data scelta. Altri come lnsidetrip.com danno anche un voto al comfort dell'aereo.

PARERE ALTRUI Sempre più navigatori, prima di scegliere un hotel, ne verificano le qualità su siti come Tripadvisor. Ma attenzione: ci sono società specializzate in recensioni favorevoli. Senza contare le auto-recensioni. Per evitarlo Tripadvisor fa verificare le recensioni sospette a un team di esperti in frodi online. E gli stessi utenti possono segnalare i commenti che a loro avviso sono farlocchi.

VANTAGGI SU ROTAIA Acquistando il biglietto del treno online puoi rimandare il pagamento di 48 ore, con l'opzione Postoclick. Puoi anche pagare il biglietto prenotato online nelle ricevitorie Lottomatica e Sisal (in contanti), attraverso i bancomat di Unicredit, o alle macchine Self service delle stazioni, evitando così di utilizzare la carta di credito.

PRENOTARE, CHE PASSIONE Un biglietto aereo low cost non consente il cambio di prenotazione. E il pagamento si effettua subito, online, con carta di credito o prepagata. Alcune compagnie prevedono una piccola tassa sul costo del biglietto, a seconda del metodo di pagamento scelto. Altre offrono un'opzione per prenotare il volo alla migliore tariffa disponibile al momento della ricerca, posticipando di qualche giorno l'acquisto. Le uniche regole valide per tutti, e a cui fare ricorso in caso di problemi, sono quelle dell'Enac, nella carta del passeggero, disponibile online (http://bit.ly/ glOZ2n).

PISOLINO LOW COST L'hotel è caro? Ai viaggiatori più spartani basta un divano, da parte di un estraneo contattato via Internet. Si chiama "couchsurfing" (couchsurfing.com). Ci sono poi i volenterosi che prestano lavoro in cambio di ospitalità (Helpx.net). E quelli che "l'albergo mai", che usano Internet per subaffittare una camera in una casa.