Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Webitmag sito web - Tre nuovi ingressi in Astoi

Webitmag sito web - Tre nuovi ingressi in Astoi

22 Novembre 2016

Sono tre i nuovi ingressi in Astoi. Confindustria Viaggi saluta infatti l’ingresso di tre nuovi associati, il TO ascolano Giocamondo, STS / Student Travel Schools, operatore internazionale con sede italiana a Milano, e Accademia Britannica, TO di Campobasso specializzato nei viaggi studio.

“L’Astoi di oggi è una realtà che rappresenta l’intera gamma di prodotto del tour operating – commenta Nardo Filippetti, Presidente Astoi – e ciò è testimoniato dall’ingresso di tre nuove realtà, specializzate in viaggi studio, vacanze per ragazzi e soggiorni senior, segmenti altrettanto importanti e complementari rispetto al leisure”.

Giocamondo offre metodi alternativi di animazione culturale per soddisfare diverse esigenze di divertimento e socializzazione: dai camp estivi per ragazzi ai soggiorni senior, dal turismo scolastico a servizi all’infanzia, fino alla gestione di un centro vacanze. Dal 2008 Giocamondo progetta e organizza anche eventi e attività di promozione ed educazione sportiva, servizi educativi, sociali e assistenziali per l’infanzia.

STS, di origine svedese con sede a Milano, dal 1958 ha inviato milioni di studenti in giro per il mondo: è stato infatti pioniere nel settore dei corsi di lingua con programmi internazionali. Oggi è presente in tutti i continenti, con oltre 20 sedi e numerose organizzazioni associate. Offre un’ampia gamma di pacchetti educativi, dalle scuole di lingua estive allo studio nelle scuole superiori estere per il periodo di un anno, dallo studio in college, università, fino ai programmi “au pair”.

Accademia Britannica, invece, offre un panel completo di servizi legati ai viaggi studio, con proposte di pacchetti completi che possono avere diverse durate, da 3 a 6 mesi o per l’intero anno scolastico. Il TO programma oltre 20 destinazioni in tutto il mondo, tra cui l’Inghilterra, a Cambridge, in Irlanda, a Dublino, o in Australia, nel Victoria State, in Nuova Zelanda, negli Stati Uniti, in Messico, Costa Rica o Argentina, dove la qualità dell’istruzione è molto alta e le spese di studio sono contenute.