Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Turismo Italia News.it - ASTOI Col turismo si produce anche Fil

Turismo Italia News.it - ASTOI Col turismo si produce anche Fil

04 Gennaio 2011

Produttori non solo di PIL ma anche di FIL. Ovvero non solo Prodotto Interno Lordo, ma persino Felicità Interna Lorda. La sottolineatura è di Roberto Corbella, presidente di ASTOI, l Associazione Tour Operator Italiani. Coniato nella metà degli anni  80 dal Re del Bhutan, il termine Gnh (Gross National Happiness), in italiano FIL, misura il benessere e la felicità delle persone ed è un parametro che già alcuni governi, come quello francese ed inglese, stanno pensando di adottare per misurare l andamento del Paese. La vacanza è elemento determinante per l innalzamento della qualità della vita e, dunque, strumento per incrementare lo stato di benessere e di salute globale di un paese. Il mercato delle vacanze organizzate non contribuisce in modo significativo solo direttamente alla composizione del PIL turistico, ma è altresì produttore indiretto di benessere delle persone, perché incrementa la fruizione del  bene vacanza .

Dell argomento si è parlato in occasione della recente assemblea generale di ASTOI (aderente a Federturismo Confindustria) incentrata sull analisi dell andamento del mercato italiano del tour operating, realizzata attraverso un raffronto comparativo con gli altri mercati esteri. E stato inoltre affrontato il tema di come cogliere le sfide che nuove tecnologie, web ed e-commerce pongono agli operatori e di quali strategie operative implementare per affrontare gli scenari futuri. ASTOI è un associazione di Categoria altamente rappresentativa, nella quale si riconosce la maggior parte degli operatori del settore, che ha saputo con il tempo legittimarsi nelle relazioni con il mondo delle Istituzioni, con gli organi di informazione e con tutti gli attori del settore. Il tutto grazie alla capacità di esprimere una progettualità concreta, risposte immediate alle situazioni contingenti e forte coesione ed identificazione degli associati con la loro associazione. All interno di Astoi è già attivo da tempo il gruppo di lavoro  Strategie e Sviluppo Associativo , per definire le linee strategiche del futuro dell associazione.