Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Turismo e Finanza - Il contributo di Assoviaggi al tavolo interassociativo sui problemi della categoria

Turismo e Finanza - Il contributo di Assoviaggi al tavolo interassociativo sui problemi della categoria

16 Gennaio 2010

Si è svolto a Rimini, lo scorso 24 ottobre, l incontro fra le associazioni di categoria Astoi, Ainet, Assotravel, Assoviaggi e Fiavet, con l intento di mantenere attivo il tavolo di confronto su tematiche e problematiche che riguardano l intera categoria organizzatrice e della intermediazione.
In particolare si è cercato di rendere più comprensibile e trasparenti la voce  adeguamenti carburante ed i parametri che ne definiscono i cambi adottati.

Il Presidente ASTOI, Roberto Corbella, conferma di aver ottenuto da parte di quattro compagnie aeree charter l impegno a trasmettere la comunicazione di  adeguamento carburante con un anticipo di almeno 5 giorni rispetto ai termini di legge; nei prossimi giorni verrà completata la verifica con gli altri vettori charter in modo da poter garantire tempi più consoni per la comunicazione alla clientela, tramite la distribuzione.
Per facilitare la spiegazione al consumatore, è stata ribadita la necessità di predisporre del materiale informativo da divulgare alle agenzie di viaggio; a tal fine le segreterie delle Associazioni lavoreranno congiuntamente per la predisposizione di questo materiale.
ASTOI si impegnerà ulteriormente nella comunicazione ai propri associati, affinché sui cataloghi dove vengono riportati i parametri cambi e carburante sia indicato il valore effettivo, al fine di facilitare la verifica delle variazioni alla scadenza dei termini previsti dalla legge (21 giorni prima della partenza).
Si è così condivisa la necessità della costituzione di un Fondo di Garanzia che intervenga in caso di fallimenti o situazioni di crisi, quali il rimpatrio dei passeggeri ed il rimborso di biglietti aerei non utilizzabili.