Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Turismo e Finanza - ASTOI contraria a tassa per visitare Roma

Turismo e Finanza - ASTOI contraria a tassa per visitare Roma

28 Maggio 2010

Astoi, l'associazione italiana Tour Operator aderente a Federturismo-Confindustria, prende posizione nei confronti dell'ipotesi di nuove tasse per i turisti che visitano Roma. Roberto Corbella, Presidente dell'Associazione, oltre a criticare la possibile introduzione di un'addizionale di 1 euro a passeggero per chi vola da o per Roma giudica negativamente la ventilata tassa di soggiorno fino a 10 euro per i pernottamenti nella Capitale.

 Per l ennesima volta - ha affermato Corbella - dopo aver tanto parlato di turismo, si pensa di utilizzarlo solo come fonte di finanziamento della spesa pubblica, senza alcuna contropartita per i viaggiatori e per il comparto." "Astoi - prosegue Corbella - da tempo si batte per l istituzione di un fondo di garanzia a tutela di tutti i viaggiatori, per il quale aveva ipotizzato l impegno di soli 50 centesimi a passeggero. A tutt oggi aspettiamo ancora una risposta dal governo che invitiamo nuovamente a cogliere l opportunità di creare un meccanismo realmente utile per i consumatori e per le imprese .