Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Turismo & Finanza - ASTOI sulla nuova tassa d'ingresso negli USA

Turismo & Finanza - ASTOI sulla nuova tassa d'ingresso negli USA

05 Marzo 2010

Il Governo degli USA applicheranno una fee di 10 dollari per finanziare un piano per creare una partnership pubblico-privato per promuovere gli Stati Uniti come destinazione turistica primaria. La tassa sarà a carico dei viaggiatori stranieri provenienti dai paesi, tra cui l Italia, parte del programma  Viaggio senza visto , si pagherà insieme alla registrazione al programma ESTA (Electronic System for Travel Authorization) e varrà due anni.

In merito, l Associazione Tour Operator Italiani in un comunicato stampa fa sapere come  pur accogliendo con favore l iniziativa di un piano per la promozione turistica degli Stati Uniti, ritiene inappropriata l adozione di una modalità di finanziamento a carico dei turisti in ingresso nel paese .  In un momento di estrema fragilità del mercato si conclude il comunicato,  l adozione di meccanismi penalizzanti per i turisti e per gli operatori non contribuirà in positivo al rilancio del settore .