Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Turismo & Attualità sito web - Franceschini, botta e risposta

Turismo & Attualità sito web - Franceschini, botta e risposta

14 Ottobre 2014


Complementarietà e stretto legame tra turismo e cultura, Fondo di Garanzia, Titolo V, risorse per la promozione, ruolo del digitale  per colmare ritardi , apertura di un tavolo con le associazioni di categoria,  considerazione per il mondo del tour operating. Questi i temi e i  proiettili ai quali ha dovuto rispondere il
ministro Turismo e Cultura Franceschini in apertura del TTG Incontri 2014. Piena disponibilità nell ascoltare, e replicare, a tutte le istanze venute dal mercato del turismo e raccolte nei giorni precedenti alla fiera. Di fatto non sono emerse grandi novità a parte l annuncio di incentivi per progetti di digitalizzazione anche per tour operator italiani  per difenderli anche da colossi esteri , e l ok all apertura di un tavolo di lavoro con le associazioni di categoria, in primis Astoi, per dare vita a uno scambio su tanti temi relativi anche alle imprese che vendono l estero.

Da Federviaggio il commento di Francesco Sottosanti, direttore generale: "Il ministro ha esposto lucidamente le azioni da intraprendere per rendere il turismo il motore di rilancio del Paese. Purtroppo la cronica mancanza di risorse e di tagli alla spesa pubblica è emersa nel suo intervento. Certamente sono molti i problemi che l'Italia deve affrontare; concordiamo sulla necessità di una promozione unica e integrata del prodotto Italia. La frammentazione turistica effettuata oggi dalle varie Regioni porta solo ad una dispersione di investimenti. Auspichiamo, inoltre, che ci sia una apertura del Governo anche sul tema del credito d'imposta che a nostro avviso andrebbe applicato a tutte le aziende che fanno business con il turismo e non solo alle strutture ricettive. Inoltre a poco più di 6 mesi da Expo, ENIT rimane ancora un punto di domanda .

 Abbiamo riscontrato una visione lucida da parte del ministro e apprezzato la disponibilità ad aprire con noi un tavolo di confronto per dibattere tanti temi. Andremo avanti chiedendo un appuntamento e concretizzare questa apertura" - le parole di Luca Battifora, presidente Astoi Confindustria Viaggi.