Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Turismo & Attualità - Astoi, al via l'era di Filippetti. 'Muoversi compatti nel nome dell'associazione'

Turismo & Attualità - Astoi, al via l'era di Filippetti. 'Muoversi compatti nel nome dell'associazione'

19 Giugno 2012


Il neo presidente raccoglie il testimone da Roberto Corbella "che è stato il cuore di un'associazione che ha assunto un ruolo di primo piano nel mercato turistico nazionale"

E' Nardo Filippetti, Eden Viaggi, il nuovo presidente di ASTOI Confindustria Viaggi, eletto nel corso dell'Assemblea elettiva del 12 giugno con 167 voti contro i 140 raccolti dall'altro illustre candidato, Mario Martini, Costa Crociere. Un impegno che si rivelerà intenso quello ereditato da Filippetti da Roberto Corbella, per la situazione nazionale e internazionale non facile che stiamo vivendo e per le difficoltà intrinseche di un comparto in evoluzione. "Ringrazio quanti mi hanno accordato la loro fiducia e mi impegno nei confronti di tutti i soci per un'ASTOI sempre più coesa e propositiva nella difficile congiuntura attuale, durante la quale non agire, agire in solitudine o in ordine sparso è un atteggiamento pericoloso e che non ci si può più permettere." Sono state le prime parole del neopresidente. "E' giunto il tempo di muoversi insieme, compatti, nel nome di ASTOI che sono orgoglioso, da oggi, di guidare per il prossimo biennio. Sarò il presidente e l'interlocutore di tutti gli associati, rappresentino essi grandi o piccole realtà aziendali, e metterò al servizio dell'associazione la mia esperienza pluriennale di imprenditore del settore turistico". Il tempo stringe, ci vogliono azioni chiare e decise, e Filippetti annuncia i punti prioritari del suo programma: "Il mio programma parte dal ruolo sempre più importante di ASTOI nello sviluppo delle relazioni con le istituzioni, la stampa ed i nostri partner per difendere gli interessi di tutti gli associati, aumentando il peso della nostra associazione nel far valere le istanze più rilevanti del comparto e migliorando sempre di più il proficuo confronto già esistente con le associazioni dei consumatori. Tra i miei obiettivi, poi, vi è quello di far valere l'urgenza di una nuova politica di gestione del credito, lavorando in continuità con l'assistenza legale e fiscale per tutti gli associati.

Raccolgo quindi pienamente il testimone di Roberto Corbella e lo ringrazio per il generoso impegno profuso in ASTOI. Per due mandati consecutivi, infatti, è stato il cuore di un'associazione che ha assunto un ruolo di primo piano nel mercato turistico nazionale, oggi più complesso e difficile che mai. La mia elezione avviene in un momento particolarmente triste per Roberto e la sua famiglia. Lo abbraccio forte in qualità di amico e collega, nonché a nome di tutta l'associazione". L'Astoi di Filippetti vede alla vicepresidenza Carlo Pompili, Veratour, e Sergio Testi, Alpitour. Fanno parte del Comitato di Organizzazione, oltre ai due presidenti, Georges Adly Zaki, Gino Andreetta, Stefano Cerrato, Danilo Curzi, Angelo De Negri, Filippo Guglielmi,

Andrea Mele, Frederic Naar, Enrico Scotti, Michele Serra, Andrea Tavella. Per il Collegio dei Revisori dei Conti, gli eletti sono stati Giorgio Palmucci, Giuseppe Veronelli ed Angelo Adami. Il Collegio dei Probiviri , infine, risulta composto da Enrico Ducrot, Mario Di Giovanni e Mario Russo Cirillo. - di Ester Ippolito

Visualizza l'articolo:
{phocadownload view=file|id=1478|target=s}