Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia sito web - Operazione Mar Rosso. Al via United for Egypt

TTG Italia sito web - Operazione Mar Rosso. Al via United for Egypt

09 Giugno 2014

Ottocento agenzie di viaggi, sette tour operator della Penisola, tre compagnie aeree nostrane, rappresentanti istituzionali egiziani, associazioni di categoria dell'industria del turismo e stampa trade e consumer a documentare l'evento.

Prenderà il via da domani con questi numeri l'operazione 'United for Egypt', la poderosa iniziativa di rilancio voluta dall'industria del turismo italiano per dire a chiare lettere che, anche se su Sharm permane ancora lo Sconsiglio della Farnesina, nelle altre località come Marsa Alam, Berenice o Hurghada le operazioni continuano con regolarità.

Un messaggio forte e chiaro che gli operatori intendono far arrivare soprattutto ai dettaglianti che, anche se a stagione già avviata, possono ancora orientare la domanda a favore della destinazione Egitto. Ad essere coinvolte, sono infatti quasi mille agenzie che raggiungeranno nelle prossime ore Marsa Alam dai principali aeroporti della Penisola.

Un maxi evento a cui gli organizzatori lavorano ormai da settimane e che sarà scandito da alcuni momenti clou quali l'intervento in conferenza stampa, previsto per mercoledì, del ministro del Turismo egiziano, Hisham Zaazou, e il talk show moderato dal giornalista Paolo Mieli.

Un confronto, questo, in cui si alterneranno le voci del presidente di Swantour, Georges Adly Zaki,  del ceo di Turisanda, Luca Battifora, del direttore generale Francorosso Alpitour World, Pier Ezhaya, del presidente di Eden Viaggi, Nardo Filippetti, del direttore dell'Ente del turismo egiziano, Mohamed Abdel Gabbar, del presidente Ainet, Franco Gattinoni, del presidente di Blue Panorama, Franco Pecci, dell'amministratore delegato di Going, Alberto Peroglio Longhin, del presidente di Veratour, Carlo Pompili, del presidente di Settemari, Mario Roci, del ceo di Meridiana, Roberto Scaramella e dell'amministratore delegato di Neos, Carlo Stradiotti. - di Amina D'Addario