Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - Replica Astoi a Codacons: 'Ventaglio non era un nostro associato'

TTG Italia - Replica Astoi a Codacons: 'Ventaglio non era un nostro associato'

21 Luglio 2010

Astoi risponde a Codacons che, a seguito del fallimento de I Viaggi del Ventaglio, ha manifestato l'intenzione di avviare un'azione per danni nei confronti dell'associazione dei tour operator, accusandola di "non aver avvertito del rischio che si correva a prenotare con quella società".

In una lettera Roberto Corbella, presidente di Astoi, precisa che: "Non rientra nei compiti di un'associazione di categoria stilare liste 'di buoni e di cattivi', nè tantomeno avvertire i consumatori dei possibili rischi derivanti dal prenotare con alcuni operatori piuttosto che con altri, a maggior ragione quando si tratta di società quotate in Borsa".

Corbella sottolinea, inoltre, nella lettera al presidente di Codacons, Carlo Rienzi, che Astoi non ha ricevuto alcuna segnalazione di turisti da rimpatriare a causa del fallimento Ventaglio, né dalla Farnesina. "Va altresì segnalato - si legge ancora nel documento - che l'operatore in questione non era socio di Astoi, bensì di altra associazione datoriale".