Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - L'inbound Astoi con 'Mare Italia'

TTG Italia - L'inbound Astoi con 'Mare Italia'

16 Luglio 2010

"L'incoming è importante, per questo abbiamo istituito un gruppo di lavoro ad hoc": Roberto Corbella,presidente di Astoi, annuncia la creazione di 'Mare Italia', che riunisce i tour operator che seguiranno il settoreinbound.

"L'attività del gruppo di lavoro - precisa Corbella - non è in alcun modo legata al consorzio AstoiIncoming. Si tratta di due questioni separate". Lo stesso consorzio aveva sospeso l'attività per problematiche incontrate dagli associati. Il nuovo gruppo di lavoro è composto da 10 operatori: Naar (Frederic Naar),GTours (Angelo Raffaele Guglielmi), Futura Vacanze (Stefano Brunetti), Eden Viaggi (Marco Stramazzotti),Itermar (Renata Salvadori), Settemari (Novella Carbone), Mistral (Michele Serra), Veratour (Marco Capitani),Nicolaus (Giuseppe Pagliara) e Ici (Andrea Tortoriello), ma le porte sono aperte.

Flessibilità del modusoperandi la caratteristica di Mare Italia, mentre gli obiettivi mirano a criteri di correttezza nel ricettivo. "Il gruppo ha individuato strutture alberghiere che applicano politiche poco corrette - spiega -: si promuovono sui cataloghi, ma poi fanno dumping per conto proprio, danneggiando il mercato". Ogni scelta e decisione sarà,in ogni caso, sottoposta all'esame del consiglio Astoi.

Visualizza l'articolo

{phocadownload view=file|id=259|target=s}