Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - La piaga degli irregolari. Filippetti alza la voce

TTG Italia - La piaga degli irregolari. Filippetti alza la voce

11 Giugno 2013


"L'abusivismo è stato troppo a lungo trascurato, anche se ingloba una fetta importante pari, secondo alcune stime, a più del 20 per cento del fatturato complessivo della vendita di viaggi". Così
Nardo Filippetti, presidente di Astoi Confidustria Viaggi, fa i conti con il giro d'affari divorato ogni anno dall'abusivismo. "Si tratta di una pratica che comporta un'evasione fiscale generalizzata - punta ancora il dito Filippetti -, fenomeno che penalizza ulteriormente le imprese rispettose delle regole". La denuncia degli irregolari è così l'occasione anche per portare l'attenzione sui livelli di tassazione imposti ad aziende e imprese in Italia. Nardo Filippetti evidenzia infatti che le società 'in regola' sono "soggette ormai a una tassazione che le pone ai limiti della sopravvivenza". A rimetterci, però, non sono solo le agenzie di viaggi con le carte in regola. Vittime dell'abusivismo diventano anche gli stessi viaggiatori, che non hanno alcuna tutela nel caso in cui si affidino a organizzatori non in possesso di una licenza.

Visualizza l'articolo:
{phocadownload view=file|id=2394|target=s}