Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - La fuga dei candidati

TTG Italia - La fuga dei candidati

14 Maggio 2010

Il Commento del direttore

Sia ben chiaro, Roberto Corbella merita almeno un grazie da parte di tutti i soci Astoi. Si è riproposto malgrado conosca perfettamente le lamentele di tanti operatori. Ma gli altri perchè si sono defilati? I vari outsider hanno preferito lasciare il tavolo da gioco prima di andare a vedere le carte ed ora torneranno dietro alle loro scrivanie a sbuffare e criticare.

Corbella si ritrova però a guidare la pattuglia di tour operator in una fase difficile, dove le associazioni di categoria fanno fatica a prendere posizione e soprattutto a farsi sentire negli ambienti giusti. Dopo mesi di chiacchiere e promesse di battaglia ci aspettavamo uno scatto di orgoglio dagli altri pretendenti al trono di Astoi. Niente da fare, anche questa volta meglio stare seduti in seconda fila.