Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - Il dollaro che spaventa

TTG Italia - Il dollaro che spaventa

08 Giugno 2010
L'adeguamento valutario provoca pesanti aumenti sui prezzi dei pacchetti

C'è un nuovo problema da risolvere sui banchi delle agenzie: l'adeguamento dollaro. Il trade è chiamato a quest'altra difficile prova mentre l'alta stagione è sostanzialmente già iniziata. Il repentino rialzo della valuta Usa su quella europea sta mettendo in imbarazzo il tour operating, che si trova a dover fare i conti con una serie di voci rincarate.

Molti degli operatori che si sono garantiti la facoltà di poter ritoccare le tariffe già pubblicate stanno applicando rialzi tra il 6 e il 10 per cento; alcuni invece hanno scelto di non rialzare i prezzi per non creare difficoltà agli agenti di viaggi e per spingere le vendite. Ma, evidenziano le associazioni di categoria, non c'è una linea comune tra i t.o.: "È soltanto una questione contrattuale" chiarisce Roberto Corbella, presidente Astoi. Intanto, oltralpe si cerca di ridurre al minimo l'impatto e i t.o. francesi dicono 'no' agli adeguamenti.
Visualizza l'articolo
{phocadownload view=file|id=281|target=s}