Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TTG Italia - Bsp, Fiavet: 'I vettori ci ripensino o sarà battaglia'

TTG Italia - Bsp, Fiavet: 'I vettori ci ripensino o sarà battaglia'

15 Luglio 2010

"Non si è trattato di una vera e propria proposta, quanto di una comunicazione che ci informava che dalgiugno 2011 il pagamento del Bsp avrebbe avuto scadenza settimanale". Così Enzo Manunza, presidente Fiavet servizi e responsabile commissione trasporti, sottolinea l'unilateralità della proposta giunta in sede Apjc. "Nella riunione dello scorso 6 luglio - prosegue Manunza - l'intera filiera ha gridato un 'no' a questanuova imposizione, anche Astoi che era presente".

Attualmente il pagamento del Bsp in Italia "avviene a 30giorni, ogni 15 del mese - spiega Manunza -. Anticipando questo termine a una settimana, chi ne risentirà inparticolar modo saranno le adv che si occupano di business travel". E Manunza coglie l'occasione pertogliersi qualche sassolino dalla scarpa: "Sono già molti gli sforzi che facciamo per lavorare con i vettori -rimarca -. Riceviamo una commissione dello 0,97 per cento, gestiamo le complicazioni dovute a loro,e la Iata dallo scorso dicembre ha sospeso le fidejussioni pe le adv. E adesso arriva anche questaimposizione". Ma Fiavet preannuncia battaglia: "Ci auspichiamo un ripensamento da parte dei vettori- si augura Manunza -. In caso contrario siamo pronti ad andare fino in fondo alla questione".