Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Truffe online da record: a Vicenza 150 casi  di 'vacanze fantasma'

Truffe online da record: a Vicenza 150 casi di 'vacanze fantasma'

13 Novembre 2014

Stando a quanto riportato dalla testata online, gli inganni andrebbero dalle classiche 'vacanze fantasma' a viaggi che non rispondevano in gran parte a quanto prospettato in fase di prenotazione. Al di là della motivazione, comunque, resta il triste record che sembrerebbe battere tutte le cifre fatte registrare negli anni passati.

Colpa della crisi, che costringe magari molti clienti a cercare l'offerta stracciata online (e i furbetti del web a pubblicare le medesime 'proposte impossibili')? Può darsi, ma resta il fatto che la ricerca del supersconto non accenna a smettere di mietere vittime. - Fonte: TTG Italia sito web