Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Trend - Tra Egitto e Italia un legame di turismo

Trend - Tra Egitto e Italia un legame di turismo

14 Marzo 2014


Fiducia, ottimismo e volontà. È il volto migliore di sé quello che l'Egitto ha mostrato nell'ultima edizione della Bit, fermamente determinato a tornare ai livelli che gli competono, quale meta privilegiata dei viaggiatori di tutto il mondo. Un obiettivo per il cui raggiungimento è fondamentale l'apporto del mercato italiano, perché, come ha efficacemente sintetizzato il presidente di
Astoi, Nardo Filippetti, in occasione della serata organizzata dall'Ente del Turismo Egiziano presso il Principe di Savoia di Milano, «l'Egitto ha bisogno dell'Italia e l'Italia ha bisogno dell'Egitto».

Legami di lunga data, quelli tra Italia ed Egitto, rimarcati pure dal ministro del Turismo Hisham Zaazou: «Ancora una volta sono qui a Milano a vedere visi familiari. Mi fa piacere che la sala sia piena: grazie a tutti. Stiamo passando momenti innegabilmente difficili, ma speriamo di vedere la luce in fondo al tunnel. Ovviamente restano la disponibilità e l'apertura totale nei confronti degli operatori turistici italiani che sono stati i primi a inventare le destinazioni sul Mar Rosso e sul Mediterraneo. Il 2013 è stato un anno difficile per tutti ma nel 2014 tutti vogliamo rifarci ».

Visualizza l'articolo:
{phocadownload view=file|id=3072|target=s}