Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Trend positivo per il Marocco, aumentano gli arrivi dall'Italia

Trend positivo per il Marocco, aumentano gli arrivi dall'Italia

24 Giugno 2016

L’inbound internazionale in Marocco regge, e il mercato italiano cresce. È positivo il consuntivo che il Ministero del Turismo del Paese traccia del primo trimestre 2016, conclusosi con un aumento del 6,6 per cento delle entrate valutarie legate al comparto.

Il solo mese di marzo, che per il Paese segna l’inizio dell’alta stagione, ha visto una progressione di 16 punti percentuali, con un fatturato pari a circa 420 milioni di euro. L’Italia rimane il quinto mercato emissore per il Marocco, con un incremento di un punto percentuale negli arrivi del primo trimestre. 

Particolarmente positivo il trend per Casablanca e Tangeri, che hanno riportato un aumento di arrivi pari rispettivamente al 6 e al 5 per cento, mentre Marrakech e Agadir contrbuiscono al 60 per cento del totale dei pernottamenti. 

“Il bilancio del settore turistico sotto il mandato del governo dal 2012 al 2016 è positivo - ribadisce il ministro del Turismo del Marocco, Lahcen Haddad -. Nel 2013, per la prima volta nel nostro Paese, abbiamo superato i 10 milioni di turisti e siamo sulla buona strada per realizzare la nostra Vision 2020, che ha l’obiettivo di posizionare la destinazione tra le prime venti nel mondo”. - Fonte: TTGitalia.com