Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Trend - Gli operatori italiani fanno visita all'Egitto

Trend - Gli operatori italiani fanno visita all'Egitto

08 Febbraio 2013


È andato in scena lo scorso 21 gennaio al Cairo, capitale egiziana, l'importante incontro tra una delegazione
di ASTOI Confindustria Viaggi e alcuni tra i massimi esponenti del governo dell'Egitto: come il Primo Ministro Hesnam Quandil, il Ministro del Turismo Mohamed Abbas Zaazou e il Ministro dell'Aviazione Civile, Wael al-Maaddawi. Il gruppo italiano, guidato dal presidente ASTOI Nardo Filippetti, comprendeva anche il direttore generale dello stesso ente Flavia Franceschini e un'ampia rappresentanza di t.o. interessati alla destinazione: tra questi Alpitour, Costa Crociere, Eden Viaggi, Going, Hotelplan, Kuoni-Best Tours, Metamondo, Mistral, Settemari, Swantour e Viaggi dell'Elefante. All'evento, organizzato dall'Ente del Turismo Egiziano, erano pure presenti il Chairman di Egyptair Tawfic Assy e il vice president commerciai della compagnia Hussein Sherif.

«Siamo lieti ed onorati di essere stati invitati - ha dichiarato Nardo Filippetti - per discutere della attuale situazione del Paese e del mercato, oltreché, più in particolare, delle azioni congiunte da intraprendere per il rilancio della destinazione. Questo invito testimonia sia l'estrema importanza dei nostri associati per l'economia di questo Paese sia la speciale attenzione del Governo egiziano nei confronti del turismo e la sua volontà di attivare tutte le sinergie utili per riportare ai massimi livelli il flusso di viaggiatori italiani. Per riconfermare l'Egitto tra le principali mete è fondamentale lavorare insieme su misure concrete».

Visualizza l'articolo:
{phocadownload view=file|id=1979|target=s}