Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Trend - Bravo Net-HPVacanze, tanti e importanti

Trend - Bravo Net-HPVacanze, tanti e importanti

21 Maggio 2011

Il fidanzamento funziona. L'alleanza strategica tra Bravo Net e HPVacanze ha consentito ai due network di classificarsi tra i più importanti attori turistici a livello nazionale. Hanno messo in comune strumenti di promozione, comunicazione, informatici e di marketing, anche se continuano ad operare ancora da due sedi separate, Levata di Curtatone a Mantova e Roma. Si parla vagamente di matrimonio, ma non ci sono date certe. Dopo il successo della Convention di Marsa Alam, oltre 600 adv hanno partecipato alla Convention di San Vincenzo di Livorno cui erano presenti i vertici Astoi (il presidente Corbella) e Ainet (il presidente Gattinoni), il direttore Easy Alpitour Sergio Testi e il presidente Eden Viaggi Nardo Filippetti . «Una fortissima presenza di associati da tutta Italia - ha commentato Mauro Cavallini, presidente di Bravo Net - che sfiora quasi la metà dei nostri iscritti.» Aggiunge Claudio Busca, presidente di HPVacanze. «Il workshop ha coinvolto 60 tra T.O., vettori aerei e marittimi e altre aziende di servizi, un'occasione unica per incontrare in così poco tempo e spazio oltre 600 adv.» La convention è stata anche l'occasione per la presentazione di un prodotto di alto livello, Travet Collection Bravo Net con 16 viaggi di prestigio in destinazioni particolari nel mondo. Un'estate mai vista è invece il volantone di otto pagine che racchiude la collezione di pacchetti di viaggi e crociere in esclusiva per Bravo Net e HPVacanze. L'operazione, del valore di circa 10 milioni di euro, per un allotment di 10rnila posti letto, lancia, in esclusiva per i 1350 agenti aderenti alle due reti, proposte dal Mare Italia al Mediterraneo, a Kenya, Mauritius, Capo Verde, Messico, Repubblica Dominicana e Maldive.

Come per il catalogo, il volantone dispone del QR Code, che consente la connessione tramite smartphone alle pagine Bravo Net e HPVacanze sui principali social network. Bravo net e HPVacanze sono pronti a lanciare un sistema di teleprenotazione innovativo, già attivo in diversi Paesi europei. Si chiama Merlin X il software, ideato da società private in collaborazione con Cyborg, in grado di semplificare e velocizzare il lavoro di prenotazione dei dettaglianti. «Oggi gli agenti sono obbligati a conoscere un gran numero di sistemi online, dato che ogni operatore ha il proprio - sostiene Luca Caraffini, a.d. di Bravo net -. Questo applicativo, che costituisce già da tempo la norma nei Paesi dell'Europa Orientale ed è usato da almeno 10rnila agenti, consente ai dettaglianti di avere accesso, attraverso un'unica schermata, a un sistema capace di comparare le proposte dei diversi operatori, verificando in tempo reale le disponibilità e scegliendo opzioni di viaggio specifiche secondo le esigenze del proprio cliente.» Per poter garantire una vasta scelta di prodotti, il sistema, già in fase di test su una piattaforma italiana messa in opera dai due network, deve però agganciarsi ai database interni dei fornitori, «cosa che, ci auguriamo, non rallenti la diffusione di questo applicativo, già realtà all'estero. Luciano Riella Claudio Busca, Dante Colitta, Luca Caraffini, Mauro Cavallini, i vertici del meganetwork composto da Bravo Net e HPVacanze. Sergio Testi, Nardo Filippetti. Roberto Corbella. Un momento del workshop preso d'assalto dalle agenzie. «Molti i titolari che si sono fatti accompagnare da un addetto al booking, un segnale importante di partecipazione», hanno commentato gli organizzatori.

Visualizza l'articolo
{phocadownload view=file|id=743|target=s}