Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Travelnostop.com - Occhi puntati sul turismo della terza età

Travelnostop.com - Occhi puntati sul turismo della terza età

02 Dicembre 2014


Il turismo della terza età è in continua evoluzione. Di come  cambia il futuro del turismo, la terza età protagonista , si è discusso nella tavola rotonda promossa da Unindustria Bologna e Cralnetwork venerdì 28 novembre, in occasione della inaugurazione della settima edizione della Borsa del Turismo della Terza Età.

Sono intervenuti, tra gli altri, il presidente nazionale di Federturismo Confindustria Renzo Iorio, il quale ha sottolineato l esigenza di mandare avanti il riordino del sistema turistico nazionale e regionale e di sviluppare una nuova politica del turismo che metta al centro la valorizzazione delle risorse nazionali e nuovi investimenti utili per creare un  sistema Paese .

Il vice presidente nazionale di Federterme e presidente della Fondazione FoRST, Aldo Ferruzzi ha evidenziato la necessità di cambiare la politica del turismo termale prestando maggiore attenzione alle politiche europee di liberalizzazione dei servizi sanitari nazionali e agli eccessi della tassazione italiana sulle imprese termali che limitano, di fatto, le capacità di investimento innovativo.

Barbara Casillo, direttore Associazione Italiana Confindustria Alberghi, ha sottolineato lo sforzo di adeguamento delle imprese ricettive alle richieste del mercato nazionale ed estero, nell attuale momento di grande difficoltà delle imprese turistiche.

Massimiliano Monti, in rappresentanza di Astoi, ha evidenziato che i  senior sono diventati più esigenti, usano sempre più internet e sanno esattamente dove andare. Si riducono i viaggi organizzati dalle strutture pubbliche, quelli che riempivano gli alberghi nelle località balneari o montane in bassa stagione, mentre crescono i viaggi individuali e quelli di gruppo promossi dalle associazioni della terza età. La fascia degli over 65 ha più tempo a disposizione e l  invecchiamento attivo diventa protagonista del turismo con vacanze anche più lunghe rispetto a quelle sempre più corte del resto della popolazione.

Il presidente della Commissione Turismo di Confindustria Emilia Romagna Massimo Bucci ha sottolineato il ruolo fondamentale della regione nel turismo della terza età e del termalismo, mentre la responsabile nazionale Auser Turismo Marica Guiducci ha posto al centro delle politiche turistiche della terza età il ruolo dei valori di socialità, solidarietà ed interscambio culturale.

A coordinare la tavola rotonda Nicola Ucci, organizzatore della Borsa del Turismo della Terza Età, il quale ha sottolineato come, da sette anni la BTTE sia divenuta un appuntamento sempre più importante per il mercato turistico nazionale ed estero.

E in effetti la settima edizione ha visto la partecipazione di 77 buyer nazionali ed esteri e di 210 seller, per oltre 400 partecipanti, provenienti da varie parti d Italia e dall estero (Slovenia, Croazia, Austria, Malta, Marocco, Eritrea, Israele), che hanno affollato le sale del Boscolo Hotel Bologna Tower che ha ospitato l evento. Nel corso della giornata sono stati sviluppati oltre 3600 contatti one to one.