Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
TravelNoStop - I chiarimenti di Astoi, da Sharm alle Maldive

TravelNoStop - I chiarimenti di Astoi, da Sharm alle Maldive

05 Novembre 2015

"Attualmente a Sharm el Sheikh abbiamo circa 1.500 passeggeri con i tour operator di Astoi (che copre circa il 90% dell'intero comparto) e ovviamente siamo in attesa di eventuali indicazioni da parte della Farnesina".

A dirlo è il vicepresidente di Astoi Confidustria Pier Ezhaya.   

"Rispetto allo scorso anno c'è stato un rallentamento, ma comunque bisogna considerare anche che nel 2014 la situazione non era stata buona, dato che fino a luglio c'era stato lo sconsiglio da parte del ministero degli Esteri. Infine anche l'attentato di Soussa ha dato un bel colpo, in quanto ha azzerato quasi del tutto il movimento in Tunisia, ma l'ha rallentato in tutto il Nord Africa e quindi anche in Egitto.

Molto diversa - sottolinea Ezhaya - la situazione alle Maldive dove le indicazioni di posticipare i viaggi riguardano soltanto la capitale Malé e non le isole che ospitano i resort turistici. Inoltre l'aeroporto internazionale si trova sull'isola di Hulhule, contigua a Malé, che al momento non risulta interessata dalle criticità degli ultimi mesi”.