Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
Rassegna stampa Astoi
Travel Quotidiano sito web - ASTOI, Corbella critica il Codice del Turismo

Travel Quotidiano sito web - ASTOI, Corbella critica il Codice del Turismo

11 Giugno 2011

Dopo la pubblicazione del Codice del turismo sulla Gazzetta Ufficiale, il presidente di Astoi Roberto Corbella ha dichiarato: «Il codice continua a prevedere il vecchio fondo di garanzia, al quale non abbiamo mai risparmiato critiche per la carenza di protezione nei confronti del consumatore. L innovazione più significativa è la codificazione del danno da vacanza rovinata, ma il relativo articolo, prevedendo criteri incerti di determinazione, lascia ancora spazio ad interpretazioni che potranno incidere sul risarcimento.

Dovremo attendere l applicazione che le Corti faranno del nuovo principio». In merito all introduzione di alcuni nuovi obblighi, Corbella commenta: «Citare nel contratto di vendita il nome del vettore, a volte non noto al momento della stipula per motivi tecnici legati alla programmazione dei voli, mette in seria difficoltà gli operatori, mentre il riferimento a non meglio precisati  standard qualitativi relativi alle strutture ricettive del pacchetto, può invece essere foriero di una moltiplicazione del contenzioso».

Corbella fa notare infine che «la creazione del nuovo Comitato Permanente per la promozione del turismo appare inutile e rischia di generare un ulteriore dispersione delle risorse dedicate al settore. Sarebbe stato certamente meglio concentrare tutte le forme di promozione in ambito Enit».