Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Tailor made in tenuta, ma con budget ridotti

Tailor made in tenuta, ma con budget ridotti

25 Ottobre 2014

Dal fronte della distribuzione emergono, invece, segnali un po' discordanti. E ciò che balza all occhio analizzando i dati emersi a seguito della domanda posta dall Osservatorio Guida Viaggi ad un panel di adv per appurare se la crisi economica stia portando ad un calo dei viaggi in Australia e Pacifico. Il 30% degli interpellati ha risposto sì, poco, il 29% sì, molto. Salvo però osservare che un altro 29% ha affermato no, per niente. Il resto della torta sono piccole percentuali suddivise tra chi rileva che c è una crescita solo per il Giappone (4%), un 6% che non ha dato risposta e un 2% che afferma di non trattare il prodotto.

A giocare un ruolo forte in questa partita sono i viaggi di nozze, in particolare il fatto che esista  la lista nozze che agevola gli sposi e non li induce a rinunciare al viaggio , dicono i t.o. In fatto di trend tra le testimonianze viene rilevato un leggero incremento per l estate del segmento famiglia in Australia, sempre di fascia alta, così come per Natale e Capodanno. Si avverte, però,  un attenzioneal budget anche da parte del cliente vip, diversamente da quanto accadeva qualche anno fa . C'è anche chi osserva che "si tende a risparmiare sulla qualità degli hotel pur di non rinunciare al viaggio .

Trend in crescita

Dal fronte del tour operating emergono commenti positivi, corredati da percentuali di crescita, in merito al trend delle mete per Australia, Sud Pacificoe Giappone. Il segmento viaggi di nozze si conferma importante, ma tra le tendenze il mercato premia la capacità di differenziare la destinazione. Ci sono operatori che, per quanto riguarda l Australia, hanno proposte che si rivolgono a un target di clientela molto eterogeneo, il che vuol dire "backpaper, giovani o clienti che prediligono viaggi organizzati, ma con servizi minimi . Arrivano numerose richieste anche da target "come famiglie, sportivi, matrimoni all estero .

Intanto, tra le nuove tendenze si fa strada la vacanza active. E poi ci sono alcuni abbinamenti che prendono sempre più piede, come quello  tra il Giappone e la Polinesia", ma in generale si hanno richieste per il Sud Pacifico da chi fa un tour in Oriente. Non ci sono dubbi sul fatto che l Australia si confermi  una delle mete più desiderate poiché viene vista anche come possibile destinazione in cui recarsi per lavorare ed è "in costante aumento la richiesta di visti Working Holiday che permette di restare in Australia per un anno, facendo lavori a breve termine per finanziare il soggiorno . - Fonte: Guida Viaggi sito web (di Stefania Vicini)