Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Schengen, l’Unione Europea: "Controlli alle frontiere fino a febbraio"

Schengen, l’Unione Europea: "Controlli alle frontiere fino a febbraio"

26 Ottobre 2016

Non ci sono ancora le condizioni per un ritorno alla normalità nell’area Schengen. Ad affermarlo è il collegio dei commissari europei, che ha deciso di raccomandare al Consiglio il prolungamento dei controlli per una durata di 3 mesi a partire dall’11-12 novembre, ovvero fino al prossimo febbraio.

Come riporta lastampa.it, i controlli riguardano i confini di Austria, Danimarca, Germania, Svezia e Norvegia. In un primo momento, lo stop alla misura straordinaria sarebbe dovuto arrivare a dicembre 2016. Ma, secondo i commissari, la situazione non consentirebbe ancora un pieno ritorno ala libera circolazione.

Lo spazio Schengen attualmente comprende un totale di 26 Paesi, di cui 22 sono anche membri dell’Unione Europea. Il trattato che ha portato alla nascita dell’area stabilisce l’abolizione dei controlli sulle persone, diventando di fatto un unico Paese dal punto di vista dei viaggi. - Fonte: TTGitalia.com