Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Risparmia sul viaggio chi sceglie l’agenzia

Risparmia sul viaggio chi sceglie l’agenzia

18 Agosto 2016

Arriva dagli Usa la conferma di un segreto che gli agenti di viaggi sanno da tempo: i clienti che utilizzano i servizi di un professionista del turismo, risparmiano. E non poco. Secondo quanto dice l’Asta in uno studio, affidarsi a un’agenzia di viaggi fa risparmiare 409 euro in media e almeno 4 ore di pianificazione.

Non solo: i clienti intervistati nell’indagine confermano che affidarsi a un professionista aiuta ad evitare errori nella prenotazione e nel viaggio, errori che possono costare cari.

I dati dell'indagine
L’analisi di Asta evidenzia che lo scorso anno in America sono aumentati in maniera decisa i consumatori che hanno deciso di prenotare in agenzia, attestandosi al 23 per cento, quasi un quarto dell’intero booking di viaggio. E i due terzi dei clienti (63 per cento) analizzando le esperienze passate di vacanza, riconoscono che l’essersi rivolti a un professionista ha migliorato l’esperienza globale di viaggio. Alta la percentuale di chi ritiene che le agenzie siano utili per evitare errori costosi (66 per cento) e alto anche il numero di chi pensa che gli adv riescano a trovare la soluzione più conveniente in termini economici (64 per cento).

La scelta dei clienti
Nell’indagine dell’Asta si evidenzia anche che i consumatori che decidono di non affidarsi a un agente di viaggi motivano la loro scelta con il piacere di organizzare la vacanza da soli: allo stesso tempo però, si dicono interessati al supporto di un professionista se questo potesse far risparmiare denaro e evitare errori. Fonte: TTGItalia.com