Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
'Il virus dell Ebola non è presente in Kenya'

'Il virus dell Ebola non è presente in Kenya'

11 Novembre 2014

Sono state messe in atto le seguenti misure:
- è stata formata un equipe di esperti pronta ad intervenire qualora si sospettasse un caso di contagio da Ebola. Attualmente 26 casi sospetti sono stati seguiti e tutti sono risultati negativi al virus;
- sono state installate zone di isolamento nel nostro principale aeroporto, il Jomo Kenyatta International Airport (Jkia), presso il Kenyatta National Hospital e in numerose strutture ospedaliere regionali/locali per accogliere casi sospetti di Ebola;
- sono stati intensificati i controlli dei passeggeri in tutti i punti di accesso al Paese;
- il ministro della Salute, in collaborazione con numerosi stakeholder, ha realizzato un sistema di monitoraggio e gestione dei casi sospetti all interno delle strutture sanitarie;
- una dettagliata campagna di informazione e allerta riguardante la malattia è stata diffusa in tutto il Paese.

"In riferimento alla sicurezza, siamo lieti di registrare il decremento di incidenti legati alla sicurezza nelle aree turistiche e che la tranquillità è stata ristabilita sul territorio, come riconosciuto anche dalla recente revisione da parte del governo britannico degli sconsigli di viaggio riguardanti la destinazione. La presenza di forze dell ordine è stata potenziata nelle zone delle maggiori attrazioni turistiche, per garantire la sicurezza dei visitatori. A livello governativo stiamo sviluppando numerose collaborazioni con Paesi stranieri al fine di contrastare il terrorismo, fenomeno globale che richiede una risposta coordinata a livello mondiale. Infine, a nome del Governo del Kenya, ribadisco il nostro continuo sforzo per la sicurezza dei nostri cittadini e visitatori". - Fonte: Guida Viaggi sito web