Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Qatar: per adv e t.o. nuove modalità di promozione

Qatar: per adv e t.o. nuove modalità di promozione

07 Febbraio 2018
Le adv e i t.o. italiani insieme per esplorare le nuove chance nel primo workshop del Paese in Italia

Con l’obiettivo di attrarre sempre più visitatori italiani, Qatar Tourism Authority (Qta) guiderà a Milano una delegazione formata da sette partner dell’industria turistica qatariota in occasione del suo primo workshop in Italia. L’evento, in programma oggi, riunirà circa 100 tra i principali tour operator e agenzie di viaggi italiani per esplorare e approfondire nuove modalità di promozione del Qatar, con l’obiettivo di posizionare la destinazione quale meta turistica premium per il segmento leisure.

La delegazione del Qatar presenterà la sua offerta di ospitalità che include boutique hotel e strutture di lusso di 4 e 5 stelle, resort, oltre alla partecipazione di rappresentanti di Qatar Airways e di uno fra i principali Dmc (destination management company) del Paese.

Durante il workshop i partecipanti avranno modo di confrontarsi sulle opportunità promozionali, discutere sulle tendenze del mercato e porre le basi per una continuativa e proficua collaborazione. L’evento prevederà un training per gli agenti di viaggi per accrescere la conoscenza della destinazione e della sua offerta turistica.

"Le agenzie di viaggio italiane possono offrire ai propri clienti nuove e autentiche esperienze attraverso l’organizzazione di tour in Qatar, e siamo lieti di essere al loro fianco fornendo il supporto di cui hanno bisogno”, ha commentato Rashed AlQurese, chief marketing e promotion officer di Qta.

Questo workshop fa seguito al mega fam trip organizzato a marzo 2017, che ha visto circa 200 fra agenti di viaggi e operatori dell’industria turistica italiana visitare il Qatar per scoprire in prima persona la destinazione. Gli sforzi di promozione di Qta in Italia si concentrano principalmente verso i viaggiatori leisure interessati alle attrazioni culturali e artistiche del Paese, e nel 2017, si è registrato un incremento del 74% di tale segmento.

Dal 2011 gli arrivi di visitatori dall'Italia sono aumentati del 70%. E, per far leva su questa crescita, Qta ha aperto la sua rappresentanza a Milano nel 2016. Nel 2017 il Qatar ha accolto oltre 37.000 visitatori dall'Italia, registrando un aumento del 2% rispetto all'anno precedente.

Qatar Airways opera sei voli giornalieri che collegano Doha alle città italiane di Roma, Milano, Venezia e Pisa. Grazie alle recenti misure di facilitazione del visto, il Qatar ha abolito l'obbligo di visto all'arrivo per i cittadini italiani, concedendo loro libero accesso al Paese e permettendo loro di trascorrere fino a 90 giorni in Qatar, sia in un singolo viaggio, sia in più viaggi. - Fonte: Guidaviaggi.it