Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Procedure Esta. L'ambasciata risponde ai dubbi

Procedure Esta. L'ambasciata risponde ai dubbi

07 Novembre 2014
Ulteriori dettagli arrivano direttamente dall'ambasciata degli Stati Uniti in Italia, che risponde ai dubbi delle agenzie: "Le modifiche riguardano il questionario per ottenere un'autorizzazione Esta per potersi recare negli Stati Uniti nell'ambito del programma Visa Waiver Program (Vwp). Le modifiche apportate alla registrazione Esta - si legge in una nota ufficiale - si traducono in un filtro di sicurezza finalizzato ad una migliore identificazione di soggetti non idonei al programma e contemporaneamente ad un ampliamento del bacino di viaggiatori che potranno usufruirne".

Le modifiche, confermano dall'ambasciata, sono applicate a tutti i Paesi che aderiscono al Visa Waiver Program. Inoltre, come si precisa nella nota, "i cambiamenti non sono retroattivi e di conseguenza chi si è registrato prima del 3 novembre può usufurire della propria registrazione fino alla naturale scadenza". Secondo l'ambasciata i cambiamenti non avranno alcun impatto negativo su quella che è l'attuale alta percentuale di approvazione per l'autorizzazione al viaggio. - Fonte: TTG Italia sito web (di Andrea Guerra)