Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Palumbo, Mibact:  “È il momento di rivoluzionare il turismo italiano”

Palumbo, Mibact: “È il momento di rivoluzionare il turismo italiano”

12 Aprile 2018
"È l'ora della destinazione Italia. Mi auguro che il nuovo Ministero conservi il metodo partecipato e condiviso con cui si è lavorato finora".

L'invito a restare focalizzati sulle potenzialità del settore e sul forte slancio che la destinazione Italia sta esercitando sulla mappa internazionale arriva da 
Francesco Palumbo (nella foto), direttore generale per il turismo del Mibact, che, a margine della conferenza stampa di presentazione della 'Borsa del Turismo delle 100 città d'arte e dei borghi d'Italia', esorta gli attori del turismo a restare in campo: "La prospettiva è positiva - motiva -: è questo il momento per realizzare le grandi rivoluzioni necessarie per il Paese e per lo sviluppo del turismo".

Le contingenze favorevoli fanno leva non solo su un consolidato metodo di lavoro, basato sulla partecipazione e sul dialogo, ma anche sulla presenza di "numeri rilevanti di investitori stranieri e di grandi fondi interessati all'Italia". Importanti anche "i regimi di aiuto, a livello nazionale e del sistema bancario", che possono supportare le imprese italiane negli investimenti necessari.

Valorizzare i momenti positivi

"Dobbiamo approfittare ora - insiste Palumbo -, perché i cambiamenti radicali vanno realizzati nei momenti positivi: quando si vivono momenti di difficoltà è difficile fare innovazione". I riferimenti sono alla rivoluzione digitale avviata, ma anche allo sviluppo di altre aree importanti, come trasporti e promozione. "Si tratta di temi che sono già nel piano strategico e attuativo - conclude il direttore - e sono stati ripresi anche dai territori, che stanno compiendo scelte coerenti con il piano generale". - di Claudiana Di Cesare - Fonte: TTGItalia.com