Astoi Confindustria viaggi
La qualità alla guida del turismo
News Turismo
Non si ferma il turismo egiziano&

Non si ferma il turismo egiziano&

04 Ottobre 2014

Ed è proprio per questo motivo, ovvero presentare le prossime novità della stagione che sta per partire, che il ministro del Turismo egiziano Hisham Zaazou sta per arrivare in Italia. Dell'incontro, che si svolgerà a Roma e che coinvolgerà i più importanti operatori del settore ma anche la stampa specializzata sul turismo come Trend, vi racconteremo sul prossimo numero.

Intanto dall'Ente turistico Egiziano in Italia fanno sapere che il ministro, riconfermato nella sua carica da pochi mesi, parlerà in primo luogo dello sviluppo della Costa Mediterranea e degli investimenti strategici che stanno per partire per la promozione dei tour classici lungo il Nilo e che riguarderanno in particolare le aree di Luxor e di Assuan.

Ad esempio il governo egiziano ha deciso a ottobre e per un periodo limitato, un'apertura straordinaria della Tomba di Nefertari, una tra le più belle del sito. E, il 16 dicembre, l'Aida di Verdi, tornerà invece ad essere messa in scena nello scenario unico delle piramidi e della Sfinge. - Fonte: Trend